Berlusconi non comprendo la scelta di questi giorni di Forza Italia. Se risultasse vera la scelta di Berlusconi, d’intesa con gli alleati, di chiudere l’accordo sulle presidenze di Camera e Senato con il grillino Di Maio allora il passo successivo sarebbe la costituzione di una nuova maggioranza e di un nuovo governo a trazione “LegaStellato”. Certo, che se fosse così, ci sarebbe da chiedersi per quale motivo il Cavaliere ha fatto la scelta di allearsi con il nemico e obiettivo dell’ultima campagna elettorale di Forza Italia. Si è alleato con chi ha combattuto l’euro, l’europa, e le regole della democrazia. Si è alleato con Grillo eLeggi altro →