Ciao Emiddio, (ci tenevi alla doppia d) l’ultima che volta che ti ho visto è stato a Napoli al circolo Canottieri Savoia a Borgo Marinari. Io come al solito andavo di corsa ma volli fermarmi per prendere almeno un caffè con te e per discutere del passato. Tu mi rimproverasti dicendomi di parlare di futuro che è l’unica cosa vera della vita. Ciò che hai fatto non serve, ciò che farai è importante. La tua ultima lezione. Come sai io non vado ai funerali. Non verrò nemmeno al tuo. Vi voglio e Ti voglio ricordare come sei, vivo, nella mia mente e voglio nei mieiLeggi altro →