Ci sono e ci sarò. Politicamente scorretto.

Ci sono e ci sarò. Politicamente scorretto.

Ci sono e ci sarò, politicamente scorretto.

La prova dell’esistenza in vita. Dopo non aver voluto partecipare alla competizione elettorale come candidato adesso è il momento di riprendere il mio colloquio con voi e per questo motivo riprendo il mio “politicamente scorretto”.

Ci sono e ci sarò, politicamente scorretto.

Il blog che vi invito a seguire con assiduità e partecipazione perché da queste pagine tante ne diremo e tante ne faremo. Idee, emozioni, eventi e tutto ciò dalla parte “nostra” senza filtri e senza capi a cui devi sottostare. Si, è vero io non sono mai stato inquadrato nelle truppe d’assalto di qualcuno, né ho avuto peli sulla lingua quando c’era da bacchettare anche i miei amici e miei “capetti”. Ho sempre risposto solo alla mia coscienza.

Ora è semplice per molti commentatori e politici dire che la legge elettorale approvata pochi mesi orsono era e rimane una chiavica e che siamo passati dal “porcellum alla chiavicum”. Tutto questo io l’ho rimarcato durante l’iter legislativo della legge in aula, sui blog e sui social ed anche con il mio dissenso nel voto. Senza ascolto alcuno.

Io non sono stato ascoltato, ed  avevo già fatto 10 anni di senatore, conoscevo il sistema e le istituzioni e non mi sembra di essere stato  mai un rivoluzionario  E allora perché,oggi, mi dovevo presentare con una legge elettorale chiavica e perché avrei dovuto candidarmi conoscendo che il mio pensiero, come quello di tanti altri che non piegano la testa davanti  ai capi, non sarebbe stato ascoltato dal vertice?

No, io il capro espiatorio non lo faccio e non lo farò. Ci sono e ci sarò, politicamente scorretto.

Faremo il governo, faremo i presidenti delle camere? Ma certo i capi hanno già deciso il prosieguo della legislatura per un fattore economico pubblico ma anche privato (lo stipendio è utile per molti di loro). Non si sono ancora accorti però che noi staremo a guardare e poi il voto del 4 marzo sembrerà uno scherzo rispetto a quello del prossimo anno.

Ci sono e ci sarò. Politicamente scorretto.

@peppexpo

 

 

 

2 commenti

    1. Grazie, adesso sono più libero di ….. pensare e stare insieme.
      Buongiorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *